Menu Principale



Ciao, ti chiediamo solo un minuto. Beverly Club e' gratuito in continua crescita. Se ti piace fai qualche click sui nostri sponsor, a te
non costa nulla, ma per noi sono molto importanti. Ci aiutano a coprire le spese e a continuare lo sviluppo di questo progetto. Grazie! ;)

Devi essere loggato per usare la shoutbox!
Notizia:
   Indice   Aiuto Arcade Ricerca Chat Agenda Gallery  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: Nuovo Beverly 300ie vs 350  (Letto 13586 volte)
marcoesse
Beverlysta Newbie
*
Scollegato Scollegato

Provincia: ND
Messaggi: 75



« inserita:: Luglio 17, 2012, 10:34:28 pm »


Ciao, leggendo il forum mi impatto in discussioni stile "compra il 350 va di più" oppure "il mio Beverly va 5 km/h più del tuo"..

Due domande:

1) Di base ho appena acquistato un bvr 300 (per lavoro e divertimento) ma vengo da superspotive come gsxr750... Davvero cercate prestazioni in uno scooter? Davvero spendere soldi per mettere scarichi arrosto? A che scopo?

2) parlando del 350 come si fa a consigliare l'acquisto? Costa 1000€ + del 300, per cosa? 10 km/h in più? Per consumare di più? Non capisco.... Oltretutto essendo appena uscito avrà i classici problemi che saranno corretti fra 6/8 mesi....

Ditemi la vostra....
Registrato

vingiul
Beverlysta Moderatore
Beverlysta Hero
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Età: 63
Località: Amalfi
Provincia: ND
Messaggi: 7261



« Risposta #1 inserita:: Luglio 17, 2012, 11:40:11 pm »

Ciao,
hai assolutamente ragione: se so vogliono davvero prestazioni, si deve comprare una moto, lo scooter serve SOLO per la comodita'. Le possibili modifiche da applicare devono essere fatte esclusivamente nell'ottica di meglio adattarne le prestazioni alle proprie necessita' e -solo in via subordinata- al proprio stile di guida. Quindi, ben venga un variatore, se serve a fare meglio le partenze o le salite, ma non se si volgiono piu' km/h; e occhio agli scarichi, che di fatto penalizzano le prestazioni nei due casi citati.
In tuto questo pero' la Legge non aiuta: l'artificiosa suddivisione delle patenti di guida scoraggia i ragazzi dall'acquistare una moto, e li spinge ad usare -e truccare- lo scooter.
vingiul
Registrato


I Maya non hanno capito niente: nel 2012 fa piu' paura la fine del mese che la fine del mondo!
marcoesse
Beverlysta Newbie
*
Scollegato Scollegato

Provincia: ND
Messaggi: 75



« Risposta #2 inserita:: Luglio 18, 2012, 09:20:03 am »

l'artificiosa suddivisione delle patenti di guida scoraggia i ragazzi dall'acquistare una moto, e li spinge ad usare -e truccare- lo scooter.
vingiul

Ciao... ma in realtà l'artificiosità non esiste, basta aspettare 18 anni e non fare le varie A2, A3 e fare direttamente la A1. Il problema non è la prestazione ma:

1) L'elaborazione pregiudica la garanzia dell'assicurazione anche in caso di ragione

2) Se ho un mezzo, per 2 anni devo lasciarlo originale, altrimenti la garanzia decade.

Se hai 16 anni forse non pensi a queste cose, magari crescendo si... l'ignoranza regna sovrana, in tutte le categorie di veicoli. Dai centauri con targa a 180° che viene sanzionata con il ritiro del libretto+multa, a chi monta fari non omologati sempre multabili, a chi circola con visiera casco a specchio anch'essa multabile...

Sembra che la gente cerchi guai. Io sono per accessori originali (ho montato parabrezza alto, bauletto + antifurto, che comunque non serve a nulla dato che vengo da un furto di moto in box, con parcheggiata davanti auto... nel mio palazzo hanno rubato 4 supersportive in una notte senza problemi).

Detto questo, volevo sapere come vi trovate voi amici possessori di BVRL 300ie...
Registrato

Fiamma62
Beverlysta Newbie
*
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Età: 56
Località: Afragola
Provincia: ND
Messaggi: 42



« Risposta #3 inserita:: Dicembre 02, 2012, 06:50:48 pm »

Non sono d'accordo, io consiglierei volentieri l'acquisto del 350, per vari motivi, e cioè;

1) non ci sono paragoni di prestazioni con il 300, sia in accellerazione e come velocità di punta;
2) nelle curve piega meglio e rispetto al 300 raggiunge i 160 km, pertanto, non sono 10 km di differenza, bensì 30 km.

Credo ke è un'altro livello in tutto, considerato che ho tenuto anche il 300.
Registrato

Beverly 350
cirillo30
Beverlysta Junior
**
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Età: 26
Località: Massa
Provincia: ND
Messaggi: 185



« Risposta #4 inserita:: Dicembre 02, 2012, 11:16:44 pm »

io li ho provati tutti e due e forse sarà questione di abitudine ma io che ho il 300 a guidare il 350, si ho visto che è più veloce in ripresa cosa che potrei ottenere anche io cambiando il variatore e si in allungo ovviamente è più veloce, ma quando parli di piegatura io non mi sono trovato meglio nel 350, o per abitudine o per caso io piego meglio con il 300, anzi essendo di grandezza pressoché uguali e avendo le ruote identiche e essendo il 350 più pesante secondo me è ovvio che sia anche più maneggevole
Registrato


beo500
Beverlysta Senior
***
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Località: Pesaro
Provincia: Pesaro e Urbino
Messaggi: 359


« Risposta #5 inserita:: Dicembre 03, 2012, 01:38:45 pm »

Ciao, leggendo il forum mi impatto in discussioni stile "compra il 350 va di più" oppure "il mio Beverly va 5 km/h più del tuo"..

Due domande:

1) Di base ho appena acquistato un bvr 300 (per lavoro e divertimento) ma vengo da superspotive come gsxr750... Davvero cercate prestazioni in uno scooter? Davvero spendere soldi per mettere scarichi arrosto? A che scopo?

2) parlando del 350 come si fa a consigliare l'acquisto? Costa 1000€ + del 300, per cosa? 10 km/h in più? Per consumare di più? Non capisco.... Oltretutto essendo appena uscito avrà i classici problemi che saranno corretti fra 6/8 mesi....

Ditemi la vostra....

ciao  Smiley
tu hai dato il tuo rispettabilissimo parere ( facendo ironia su certi comportamenti che negli eccessi sono piu' che leciti  Wink )  ma ne chiedi altri. Quindi tra i tanti ti do anche il mio e te lo dico mettendo la stessa ironia ( e vedi tu se certi comportamenti che ti dico io li conosci oppure è la prima volta che li senti.........  Wink ).

Alla prima domanda  e premesso che basta guardarsi intorno per vedere che con le medesime percentuali degli scooter esistono persone che  le setteemezzo  le "truccano" per farle andare anche di piu............... per  evidenti proporzioni logiche il livello di "ormoni da stupidaggine prestazionale " del conducente si incrementa all'aumentare della cilindrata.............. . Se ne deduce che ognuno i soldi per la modifica tecnica/estetica, nei limiti della decenza ed evitando il ridicolo  Wink ,  li butta come li pare e sta ai gusti di ogniuno di noi capire a chi e a cosa serve un veicolo a due ruote su strada.

alla seconda domanda e premesso che chi ha guidato una moto di 750 cc dovrebbe sapere che dal punto di vista tecnologico ci sono ere geologiche in differenza in oltre 10 km di velocità ufficialmente rilevate ( non i video con la comparazione dei tachmetri di Kawasaki, Piaggio, Topo Gigio e Paperino, che sono per legge invalidanti a qualsiasi test.. )................. è proprio questo il motivo per il quale la gente i soldi li spende e/o non li spende in uno dei due modelli. Se ne deduce che se in cantina non ho nulla  e nel conto corrente pure........ non ho dubbi quante rate fare e scegliere tra il 300 e il 350................ se invece in cantina non ho nulla e i soldi nel conto corrente abbondano, faccio una scelta diversa............. e a meno di essere un crumiro che i soldi se li porta dentro la cassa............. se ho i soldi per un 300/350  e compro un aggeggio aftermarcket sono anche ben conscio che nello stesso negozio si presenta gente che la marmitta la mette sul mille da 170 cavalli perchè "ha un po di incertezza in allungo"  :Smiley .....................  Wink



NB
scooteristi e motociclisti ragionano nella stessa maniera ( nel bene e soprattutto nelle stupidaggini ) e quindi hanno le medesime variegate motivazione di scelta mezzi................  semplicemente perchè sono la stessa cosa  Wink
Registrato
cirillo30
Beverlysta Junior
**
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Età: 26
Località: Massa
Provincia: ND
Messaggi: 185



« Risposta #6 inserita:: Dicembre 03, 2012, 03:03:23 pm »

ma poi la scelta viene anche influita da diversi fattori, magari uno preferisce un 350 perchè è più potente e c'è chi preferisce un 300 perchè risparmia in bollo e assicurazione e poi magari uno  o perchè è appassionato o per farsi un regalo fa delle modifiche come variatore marmitta frizione e cose varia arrivando a un mezzo diciamo di prestazioni simili al 350 pagando comunque di meno di assicurazione e bollo
Registrato


davide62
Beverlysta Junior
**
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Età: 57
Località: Genova
Provincia: ND
Messaggi: 269


Ogni lasciata è persa ricordatevelo sempre


« Risposta #7 inserita:: Dicembre 03, 2012, 08:27:38 pm »

bisogna partire dal principio che il mondo è bello perchè è vario. Io ho avuto un 300  e ora ho il 350. Posso dire che a pari velocità consuma meno, va 30 km. in più, i tagliandi li fai ogni 10.000 km e ha una fluidità in partenza non paragonabile (grazie alla frizione a bagno d'olio). Questo consente di affrontare tragitti extraurbani di media lunghezza unpoco più in scioltezza. Ho speso di più in um motore che è nella certezza assoluta il "futuro" ma ho fatto senza dubbio un salto di qualità e me lo tengo originale, soddisfatto delle prestazioni. A quello di prima sentivo che "mancava" un qualcosa e ho sopperito così anzichè spendere soldi in variatori, frizioni scarichi e altro. Poi ripeto, per fortuna che non siamo tutti uguali ciaoooooo
Registrato


e quando per me verrà l'ultima ora e mi chiederanno cosa ho fatto nella vita io risponderò ho guardato le nubi correre nel cielo
Fiamma62
Beverlysta Newbie
*
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Età: 56
Località: Afragola
Provincia: ND
Messaggi: 42



« Risposta #8 inserita:: Dicembre 09, 2012, 12:39:09 pm »

Sono pienamente d'accordo con Davide. Er meglio beverly 350 i.e.
Registrato

Beverly 350
Ciccio_pazzo
Beverlysta Newbie
*
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Età: 27
Località: Palermo
Provincia: Palermo
Messaggi: 28



« Risposta #9 inserita:: Dicembre 09, 2012, 04:41:43 pm »

l'artificiosa suddivisione delle patenti di guida scoraggia i ragazzi dall'acquistare una moto, e li spinge ad usare -e truccare- lo scooter.
vingiul

Ciao... ma in realtà l'artificiosità non esiste, basta aspettare 18 anni e non fare le varie A2, A3 e fare direttamente la A1. Il problema non è la prestazione ma:

1) L'elaborazione pregiudica la garanzia dell'assicurazione anche in caso di ragione

2) Se ho un mezzo, per 2 anni devo lasciarlo originale, altrimenti la garanzia decade.

Se hai 16 anni forse non pensi a queste cose, magari crescendo si... l'ignoranza regna sovrana, in tutte le categorie di veicoli. Dai centauri con targa a 180° che viene sanzionata con il ritiro del libretto+multa, a chi monta fari non omologati sempre multabili, a chi circola con visiera casco a specchio anch'essa multabile...

Sembra che la gente cerchi guai. Io sono per accessori originali (ho montato parabrezza alto, bauletto + antifurto, che comunque non serve a nulla dato che vengo da un furto di moto in box, con parcheggiata davanti auto... nel mio palazzo hanno rubato 4 supersportive in una notte senza problemi).

Detto questo, volevo sapere come vi trovate voi amici possessori di BVRL 300ie...
Io ho il beverly 300ie da un'anno e mezzo, apparte qualche problemino di spegnimento improvviso e un pò di rumore da parte della frizione non ho avuto, tutto sommato mi trovo bene come comodità, consumi (camminando sempre a manetta) e costi di assicurazione . Vengo dal primo beverly uscito nel 2001 e penso che la piaggio ha fatto un grande salto di qualità da allora ad oggi. Non ho avuto l'opportunità di provare il 350 che tutti ne  parlano bene. Se un domani mi vorrei passare un capriccio magari acquisterò il 350 ma per adesso mi trovo bene così.
Saluti Ciccio
Registrato
Alex70
Beverlysta Newbie
*
Scollegato Scollegato

Località: brindisi
Provincia: ND
Messaggi: 16



« Risposta #10 inserita:: Marzo 25, 2019, 08:14:13 pm »

Non sono d'accordo, io consiglierei volentieri l'acquisto del 350, per vari motivi, e cioè;

1) non ci sono paragoni di prestazioni con il 300, sia in accellerazione e come velocità di punta;
2) nelle curve piega meglio e rispetto al 300 raggiunge i 160 km, pertanto, non sono 10 km di differenza, bensì 30 km.

Credo ke è un'altro livello in tutto, considerato che ho tenuto anche il 300.
n
Nelle curve piega uguale al 300, lo scooter e perfettamente  identico  al 300, tranne il motore.
Registrato
Alex70
Beverlysta Newbie
*
Scollegato Scollegato

Località: brindisi
Provincia: ND
Messaggi: 16



« Risposta #11 inserita:: Marzo 25, 2019, 08:18:04 pm »

Ciao,
hai assolutamente ragione: se so vogliono davvero prestazioni, si deve comprare una moto, lo scooter serve SOLO per la comodita'. Le possibili modifiche da applicare devono essere fatte esclusivamente nell'ottica di meglio adattarne le prestazioni alle proprie necessita' e -solo in via subordinata- al proprio stile di guida. Quindi, ben venga un variatore, se serve a fare meglio le partenze o le salite, ma non se si volgiono piu' km/h; e occhio agli scarichi, che di fatto penalizzano le prestazioni nei due casi citati.
In tuto questo pero' la Legge non aiuta: l'artificiosa suddivisione delle patenti di guida scoraggia i ragazzi dall'acquistare una moto, e li spinge ad usare -e truccare- lo scooter.
vingiul
Sostanzialmente  sono d'accordo, tranne  che per lo scarico,  io ho montato  solo per sound ed estetica un province, e devo dirti che sono rimasto  sorpreso,  sembra che ho tolto  un tappo al mio cv 300 ie  non ho perso  nulla in ripresa, ovviamente  non ho guadagnato  nulla in velocità,  ma in fluidità  di erogazione  il miglioramento  è  evidente!
Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.8 | SMF © 2006-2007, Simple Machines LLC XHTML 1.0 valido! CSS valido!